081.19.75.19.19

Centro Prenotazioni Offerte Hotel a Ischia

Servizio GRATUITO, pagamento in Hotel, nessun impegno!

Overlay
Operatori
Alessio
Daniele
Luigi
Antonio
Emanuele
Dario
Il Team
100% Ischia! Siamo tutti operatori locali, a tua disposizione per aiutarti nella scelta e per illustrare le caratteristiche degli alberghi di tuo interesse. Il servizio è GRATIS, nessun costo aggiuntivo è dovuto. Puoi chiamare senza impegno il numero di rete fissa 081.19.75.19.19, sarai messo in contatto diretto con l'Hotel da te scelto ed avrai diritto al prezzo minimo garantito.
Informazioni Isola d'Ischia Escursioni Il diving

Il diving - Isola d'Ischia

Il diving
Informazioni Isola d'Ischia Escursioni

Il diving

Praticare diving a Ischia
Se siete sull'isola d'Ischia, o avete in animo di venire per conoscerne i punti di immersione più importanti e interessanti, la soluzione migliore è senza dubbio l'Ischia Diving, una delle poche strutture fornite delle necessarie autorizzazioni per le attività subacquee nelle acque dell'isola che, dal 2007, sono ambiente marino protetto. Attrezzature (tra cui una centralina per ricariche Nitrox e Trimix), personale specializzato, una flotta che comprende un gommone e un'imbarcazione in vetroresina a supporto delle vostre immersioni.

Diversi i corsi che è inoltre possibile praticare
:

  • il Discover Scuba Diving che è un programma di esperienza che permette ai partecipanti di immergersi con le bombole in acque libere, seguiti in ogni passo da un esperto istruttore.

  • Lo Scuba Diver e l'Open Water Diver che permettono ai partecipanti di ottenere il brevetto che li abilita ad effettuare immersioni in curva di sicurezza fino alle profondità di 12 metri il primo, di 18, il secondo.

  • L'Advanced Open Water che è un corso di avanzamento con 5 immersioni in cui è possibile approfondire le diverse tecniche di immersione.

  • Il Rescue Diver+Efr che è un corso teorico-pratico di gestione delle emergenze connesse all'attività subacquea ed ha una durata di almeno 5 giorni.*



    Per quel che riguarda i punti di immersione
    , ecco alcuni tra quelli di maggior interesse:

  • la Secca Delle Formiche che, con una profondità che va dai 6 ai 20 metri, è accessibile a tutti: neofiti, esperti ed appassionati di fotografia subacquea. Si tratta di una vasta secca facilmente individuabile, costituita da rocce quasi affioranti, composta da un grosso corpo roccioso centrale a cui sono appoggiati scogli isolati che creano una varietà di passaggi, anfratti e tane davvero spettacolare. L’immersione si snoda lungo una serie di canyon, che si alternano con incredibile frequenza ad archi di pietra. A soli 15-18mt è possibile incontrare enormi crostacei, scorfani e nelle fessure delle pareti una fitta popolazione di piccoli gamberetti.

  • Lo Scoglio Della Nave presso Punta Imperatore, a S-O di Ischia, che, secondo il racconto mitico, sarebbe la nave con cui i Feaci avevano accompagnato Ulisse di ritorno nella sua Itaca e che Poseidone, dio del mare (Nettuno è l'equivalente romano), per vendetta avrebbe pietrificato. Il versante più interessante è quello a sud della formazione rocciosa perchè mostra una morfologia ricca di cavità ed anfratti, in cui il sub può, più o meno agevolmente, addentrarsi alla scoperta di una varia e colorata vegetazione marina e delle innumerevoli tane di gronchi, cernie e aragoste. L’immersione è facile e divertente e si presta, data la limitata profondità, massimo 30mt, come seconda immersione.

  • La Parete di Punta Sant'Angelo che già a pochi metri di profondità presenta un ecosistema bentonico esuberante e vario. Intorno ai 30mt, sulla punta meridionale del promontorio ci sono grandi rami di gorgonie gialle, "Eunicella Cavolinii" e rosse, "Paramuricea Clavata", che formano uno spettacolare intrigo di colori. A circa 35mt. di profondità si incontrano una gran quantità di rami di "Gerardia Savaglia", o falso corallo nero, le cui fitte ramificazioni sono qui, a dispetto del nome, color giallo brillante. Poco più sotto, sui 50mt, si trova invece il prezioso e raro corallo rosso "Corallium Rubrum", di colore rosso vivo. È un immersione sicuramente più impegnativa della precedente, più adatta a sub con un minimo di esperienza, tenuto conto che la parete supera abbondantemente i 100mt di profondità.

  • L’immersione di Punta Pizzaco, sul versante meridionale dell’isola di Procida, è costituita da una caduta rocciosa verticale adorna di paramurucee, eunicelle, spugne, margherite di mare e altri invertebrati anche rari. Un coralligeno davvero esplosivo, che trasforma la caduta rocciosa di Punta Pizzaco in un autentico giardino fiorito. Già a pochi metri di profondità s’incontra un gradino che strapiomba verso il basso con una caduta quasi verticale, mentre intorno ai 20-25mt incontriamo boschi di gorgonie color rosso vivo a cui sono aggrappati grappoli di uova di gattuccio. Per trovare, invece, il raro corallium rubrum bisogna spingersi oltre i 30mt di profondità. Fino ai 50mt di quota le colonie di corallo rosso diventano sempre più abbondanti, con sciami di anthias rendono quest’immersione davvero stupenda. Non è finita, perchè vecchie reti da pesca avvolte da un’incredibile quantità di vita sessile rendono il paesaggio marino ancora più suggestivo. Da non perdere, in fase di risalita (18mt ca.) la statua di una bella madonnina collocata in un'ampia insenatura.

    Per contattare ISCHIA DIVING CENTER
    tel: +39 081/981852 cell 3474328583.

    Oppure scrivi a
    info@ischiadiving.net

    *Oltre a quelli descritti è possibile effettuare corsi Trimix, di Miscelazione, Deco Mnemonica e altri corsi Istruttori Ricreativi e Tecnici.
  • Il diving 0 Il diving 1 Il diving 2 Il diving 3 Il diving 4 Il diving 5 Il diving 6 Il diving 7 Il diving 8 Il diving 9 Il diving 10 Il diving 11 Il diving 12 Il diving 13 Il diving 14
    Articoli correlati...


    IMPREVISTI? PRENOTA A BASSO RISCHIO! ACCETTIAMO BONUS VACANZE FINO AL 31/12/2021. DISPONIBILITÀ LIMITATA. Scopri di più!