081.19.75.19.19

Centro Prenotazioni Offerte Hotel a Ischia

Servizio GRATUITO, pagamento in Hotel, nessun impegno!

Overlay
Operatori
Alessio
Daniele
Luigi
Antonio
Emanuele
Dario
Il Team
100% Ischia! Siamo tutti operatori locali, a tua disposizione per aiutarti nella scelta e per illustrare le caratteristiche degli alberghi di tuo interesse. Il servizio è GRATIS, nessun costo aggiuntivo è dovuto. Puoi chiamare senza impegno il numero di rete fissa 081.19.75.19.19, sarai messo in contatto diretto con l'Hotel da te scelto ed avrai diritto al prezzo minimo garantito.
Informazioni Isola d'Ischia Escursioni Ischia, paradiso della pesca sportiva

Ischia, paradiso della pesca sportiva - Isola d'Ischia

Ischia, paradiso della pesca sportiva
Informazioni Isola d'Ischia Escursioni

Ischia, paradiso della pesca sportiva

Varietà di fondali e posizione geografica spiegano la pescosità del mare di Ischia
L’alternanza di fondali rocciosi e fangosi, la ricca vegetazione di Posidonia, la presenza di numerose secche che, tra l’altro, dal punto di vista geologico rivelano inequivocabilmente la loro origine vulcanica, sono alcuni degli elementi che spiegano perchè il mare dell’isola d’Ischia sia, da sempre, uno dei più pescosi del Mediterraneo.

In assoluto però l’aspetto naturalistico più importante, quello che chiarisce la ricca biodiversità della fauna marina dell’arcipelago flegreo, è che il tratto di mare in questione rappresenta il confine climatico sia delle specie marine che colonizzano il mediterraneo meridionale (confine settentrionale), che delle specie che preferiscono i climi più freddi del nord - mediterraneo (confine meridionale). Una vera e propria “mecca” per gli amanti della pesca sportiva che ad Ischia possono sbizarrirsi tutto l’anno, tanta e varia è la disponibilità di pescato.

I calamari da dicembre a febbraio; i dentici in primavera; i palamiti da maggio a settembre; le lampughe da giugno a ottobre; i totani da luglio a settembre, sono solo alcune delle specie che si pescano agevolmente nelle acque di Ischia a traina, con canne da barca, lenze a mano, con le coffe. Per non dire poi di tonni, cernie, corvine, ombrine, la cui pesca è però giustamente disciplinata sia in ambito europeo, che dalle specifiche disposizioni contenute nel regolamento sulla pesca sportiva dell'Area Marina Protetta «Regno di Nettuno».



Consorzio AMP Regno di Nettuno a cui bisogna in ogni caso rivolgersi per le necessarie autorizzazioni alla pratica sportiva nel rispetto dei vincoli e delle limitazioni imposte ai diversi tratti di costa dell’isola.

In linea di massima, il tratto di costa che va dalla Punta di Sant’Angelo (il tratto di costa prospiciente il promontorio è tuttavia inibito a qualsiasi attività di pesca), fino alle acque davanti il porto di Lacco Ameno, sono l’ideale per la pesca sportiva, senza dimenticare il versante settentrionale che va da Casamicciola fino al canale di Procida, dove tuttavia insistono più limitazioni in ragione della presenza di numerosi cavi sottomarini, maggior traffico di natanti (a Casamicciola ed Ischia si trovano i due più importanti porti dell’isola) e i vincoli disposti per le coste attorno l’isolotto di Vivara e lo specchio d’acqua che va dal Castello Aragonese alla baia di Cartaromana.

Sotto, una tabella con l'indicazione di alcune delle specie comunemente pescate nelle acque di Ischia, il metodo di pesca utilizzato e il periodo dell'anno in cui è più frequente la cattura.

Nome Metodo di pesca Periodo
Calamari Canna da barca
Lenza a mano
Dicembre-Febbraio
Cernie Coffa Maggio-Novembre
Dentici Traina con vivo Primavera
Lampughe Traina Giugno-Ottobre
Palamiti Traina Maggio-Settembre
Pescespada Coffa a galla
Traina
Giugno-Agosto
Ricciole Traina Maggio-Ottobre
Saraghi Bolentino
Canna da riva
Marzo-Ottobre
Tonni Traina
Coffa a galla
Giugno-Novembre
Totani Canna da barca
Lenza a mano
Luglio-Settembre
Ischia, paradiso della pesca sportiva 0
Articoli correlati...


IMPREVISTI? PRENOTA A BASSO RISCHIO! ACCETTIAMO BONUS VACANZE FINO AL 31/12/2021. DISPONIBILITÀ LIMITATA. Scopri di più!